Nuove foto aggiunte

Qui si parla di vino, di territorio, di esperienze, di donne coraggiose e….
SI PARLA ANCHE DI NOI 😍
Grazie a @chef_finanza per aver raccontato la nostra filosofia, e grazie a @madrileone_wine per averci coinvolto
——— •
IL VINO SULLA STRADA DELLE EMOZIONI MADE IN ITALY
- WALL STREET JOURNAL -
"...Sul fronte delle tendenze dei consumatori aumenta la ricerca di qualità e di esperienze speciali insieme alla voglia di frequentare le enoteche. Non è un caso che spuntano sul territorio italiano, ma anche all’estero, nuove iniziative per sostenere il piacere di consumare il vino offrendo esperienze emozionali e originali.
Un esempio è #WalkingWine Puglia, progetto partito questa estate per volontà di Graziana e Giorgio, coppia pugliese, che ha acquistato un Ape car speciale per girare in lungo e in largo la #Puglia
(e magari oltre), “portando il buon vino pugliese ovunque ci sia una piazza, una festa, un panorama, uno scorcio che siano degni di essere vissuti con emozione”.
Un modello on the road che coniuga degustazioni guidate ed etichette pugliesi, ancor più se gestite da donne, nella massima espressione del made in Italy.
Le aziende produttrici di tutta la Puglia, sia piccole che più grandi, stanno sposando il progetto con grande passione presentando i loro grandi rossi, ottimi bianchi, e i famosi rosati. Tra le prime cantine aderenti al progetto, si sono distinte Madri Leone Vini di Puglia (Trinitapoli), Cardone Vini Classici (Locorotondo), A Mano (Noci), Produttori di Manduria (Manduria), Vigna Flora (Castellana Grotte), Cantina Terribile (Galatina), I Buongiorno (Carovigno). “Abbiamo accolto con entusiasmo l’idea di partecipare al progetto WalkingWine” spiegano Linda e Marilia Leone che partecipano coi nuovi vini della loro cantina, il Sanna Sulis Puglia IGT che porta il nome di una donna riformatrice del Settecento e il DELIA a.C. Puglia IGT Bombino Bianco, dedicato alla prima madre della storia, i cui resti sono antichi di 28mila anni.

“È un'idea originale e innovativa, che consente al vino di raggiungere i consumatori nei luoghi
in cui possono degustare questo prezioso nettare
con maggiore emozione: sulle spiagge, in masserie antiche, su verdi prati, nel centro storico di un piccolo borgo pugliese”.

www.facebook.com/WalkingWinePuglia/photos/a.1...